menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, locali chiusi alle 22: esercenti contro le nuove regole

Contro il nuovo regolamento, pensato specificatamente per la Movida di via d'Azeglio ieri sera, a partire dalle ore 10, alcuni esercenti della via, hanno deciso -come annunciato- di chiudere i locali per protesta

Contro il nuovo regolamento, pensato dall'Amministrazione Comunale e dall'assessore Cristiano Casa specificatamente per la Movida di via d'Azeglio ieri sera, a partire dalle ore 10, alcuni esercenti della via, hanno deciso -come annunciato- di chiudere i locali per protesta. Clienti e frequentatori di via d'Azeglio hanno dato vita ad un flash mob contro l'entrata in vigore dell'ordinanza, attiva a partire da giovedì prossimo 26 giugno. Sulle porte dei locali chiusi i commercianti hanno attaccato il volantino con il comunicato dove si spiegano le ragioni della protesta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento