Via d'Azeglio, in manette 41enne che spacciava in strada: trovato con 110 grammi di coca

E' finito in manette un cittadino dominicano 41enne per spaccio, trovato in possesso di 110 grammi di cocaina. Torna in carcere anche A.J. brasiliano 30, arrestato nel marzo scorso e scarcerato per lo 'svuota carceri'

ARRESTO PER DROGA - Nel corso di un'operazione in Oltretorrente è finito in manette un 41enne dominicano con precedenti specifici, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. T.F.A. è stato fermato dopo giorni di pedinamenti a seguito di movimenti sospetti notati dagli agenti della sezione Antidroga. L'uomo, che viveva in un locale nei pressi di via D'Azeglio, aveva intrapreso un'attività di spaccio a pochi metri da casa, notato dagli agenti è stato fermato dopo giorni di controlli. Alla vista della Polizia T.F.A ha cercato di scappare gettando tre involucri di cellophane contenenti 30 grammi di cocaina. Nonostante il tentativo di fuga e una colluttazione che ha portato lievi lesioni ai danni di due agenti, T.F.A. è stato fermato e trovato in possesso, nella sua abitazione di via Cherchi, di 80 grammi di cocaina, oltre che una bilancia elettronica nascosti nell'armadio. Arrestato, T.F.A. è accusato di detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RAPINA IMPROPRIA - E' tornato in carcere dopo appena sei mesi dall'arresto A.J., brasiliano 30enne senza fissa dimora arrestato il 6 marzo e scarcerato nel luglio scorso a seguito dello 'svuota carceri'. A.J. aveva l'obbligo di dimora presso una comunità di Parma e proprio per il mancato rispetto delle regole della comunità, il 20 agosto la Corte d'Appello di Bologna ha emesso per lui il ripristino della custodia cautelare in carcere. Rintracciato ieri in Piazzale della Pace, A.J. è stato tratto in arresto e ora si trova in via Burla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento