menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polizia

polizia

Via Baganza, gli impediscono di impiccarsi: aggredisce gli agenti

Un uomo di 42 anni ha tentato di suicidarsi nel suo appartamento, polizia e vigili del fuoco sono intervenuti su segnalazione del medico ma sono stati accolti in malo modo: denuncia per resistenza a pubblico ufficiale

Ha accolto le forze dell'ordine e i pompieri che erano entrati nel suo appartamento per impedirgli di suicidarsi scagliandosi contro gli agenti e cercando di lanciargli addosso la serratura della porta. Suicidio sventato per un uomo di 42 anni, residente in via Baganza ma non una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e un ricovero forzato presso il centro diagnosi e cura.


Nella notte gli agenti sono intervenuti nell'appartamento su segnalazione del medico curante del 42enne che temeva gesti estremi. Quando sono arrivati sul posto l'uomo era in casa e stava cercando di impiccarsi. La porta era chiusa, così i poliziotti hanno cercato di parlargli. Ma non c'è stato nulla da fare e quindi sono entrati. Una volta dentro l'epilogo con l'aggressione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento