Via Bixio, scaglia due bici contro i poliziotti e li aggredisce: 36enne arrestato

L'episodio è avvenuto all'1.30 di stanotte: il giovane nigeriano è scappato dopo aver visto la Volante: due agenti feriti con 10 giorni di prognosi

Ha visto i poliziotti entrare con la Volante in via Bixio, in direzione di piazzale Barbieri, ed ha iniziato subito a correre. In quel momento il 36enne nigeriano, poi finito in manette, era in compagnia di una seconda persona che si è data alla fuga. Gli agenti hanno deciso di seguire a piedi il giovane nigeriano che ha percorso via Bixio per poi imboccare via d'Azeglio. Il 36enne ha lanciato la sua bicicletta contro i poliziotti, colpendoli, per cercare di guadagnare metri utili per la fuga. Gli agenti hanno proseguito nell'inseguimento e sono riusciti a bloccarlo all' ingresso del parco Ducale, non senza difficoltà. Mentre passava in via d'Azeglio il 36enne ha rubato una bicicletta e l'ha scagliata contro i poliziotti, poco prima di essere fermato. Dopo averlo ammanettato gli agenti lo hanno portato in Questura in arresto con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e furto aggravato. I due poliziotti si sono recati al Pronto Soccorso dove hanno avuto dieci giorni di prognosi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento