menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Brescia: ubriaco tampona due auto e prende a calci e pugni i vigili

L'uomo, un 39enne con doppia cittadinanza rumena-moldava, ha prima distrutto con un pugno la strumentazione elettronica sul mezzo della municipale e poi ha cercato di fuggire. E' stato denunciato a piede libero

Intervento della polizia municipale ieri sera nel quartiere San Leonardo, a seguito di una chiamata alla centrale operativa che segnalava un incidente all’altezza di via Brescia. Gli agenti, intervenuti immediatamente sul posto hanno trovato un’auto - senza conducente a bordo - che aveva tamponato due mezzi parcheggiati regolarmente. Dopo aver ascoltato alcuni testimoni, gli uomini della municipale, a una decina di metri dal luogo dell’incidente, hanno individuato un uomo che, a seguito dei controlli, è risultato essere il proprietario dell’autovettura abbandonata in strada.

L’uomo, un trentanovenne con doppia cittadinanza rumena-moldava, è apparso essere sotto l’effetto di sostanze alcoliche, tanto che gli agenti di via del Taglio lo hanno invitato a salire sul mezzo della municipale per gli accertamenti del caso. Una volta a bordo il 39enne ha distrutto con un pugno la strumentazione elettronica e ha cercato di fuggire colpendo gli agenti con calci e pugni. L’uomo è stato fermato e portato prima in ospedale per degli accertamenti sanitari e, una volta rilasciato, accompagnato presso i locali di via del Taglio. Per il rumeno, in regola con il permesso di soggiorno e senza precedenti penali a carico, è scattata la denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Per i due agenti coinvolti nel fermo è stata stilata una prognosi di tre giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento