Via Burla: agente aggredito da un detenuto in carcere

L'episodio, secondo quanto riporta il sindacato Uilpa, sarebbe avvenuto nella mattinata di lunedì 9 luglio nella sezione Media Sicurezza

Nella mattinata di oggi, lunedì 9 luglio, si è verificata un'altra aggressione ai danni di un agente della polizia penitenziaria all'interno del carcere di Parma. A renderlo noto il sindacato Uilpa che, in una nota, ha precisato che l'episodio è avvenuto all'interno della sezione di Media Sicurezza dell'istituto penitenziario di via Burla. Un detenuto si è scagliato, apparentemente senza motivo contro un agente, che si è fatto medicare in ospedale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ennesima aggressione nel carcere di Parma, ai danni di un Agente di Polizia Penitenziaria nella mattina del 9 Luglio. A rendere noto lo spiacevole accaduto è la segreteria territoriale di questa OO.SS., l’agente è stato ferito da un detenuto di nazionalità italiana appartenente al circuito Media Sicurezza. L’uomo mentre si trovava all’interno del reparto di appartenenza, si scagliava contro un agente senza alcun motivo apparente. Grazie al tempestivo intervento di altri colleghi in servizio, si è evitato il peggio riportando l’ordine e la sicurezza all’ interno del reparto detentivo. Il poliziotto vittima della vile aggressione è stato accompagnato nel nosocomio cittadino per accertamenti e per essere visitato. Nell’esprimere solidarietà al collega vittima dell’aggressione, questa organizzazione sindacale chiede un deciso intervento dell’Amministrazione Penitenziaria per allontanare il detenuto che è stato protagonista dello spiacevole accaduto ai danni di un membro del corpo di Polizia Penitenziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus - Parma piange altri 14 morti, 48 nuovi casi: il totale arriva a 2.365

  • Coronavirus: muore a 60 anni l'attivista dei 5 Stelle Cinzia Ferraroni

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento