Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Via Burla, getta liquido bollente contro un poliziotto e lo prende a schiaffi: detenuto 51enne condannato

L'uomo è stato condannato a 4 mesi, che si aggiungono ai 10 anni di pena che deve scontare per tentato omicidio

Un detenuto, Salvatore Callea, 51enne condannato a 10 anni per tentato omicidio, ha aggredito un poliziotto della penitenziaria all'interno del carcere parmigiano di via Burla. L'uomo, che si era reso protagonista di alcune faide di 'Ndrangheta, è stato condannato ad un ulteriore pena di 4 mesi per aver aggredito l'agente. L'episodio è avvenuto nel mese di giugno del 2018: dopo aver inscenato una protesta, dando fuoco a carta e plastica mentre si trovava in cella il 51enne aveva preso a schiaffi il poliziotto, dopo avergli gettato addosso del liquido bollente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Burla, getta liquido bollente contro un poliziotto e lo prende a schiaffi: detenuto 51enne condannato

ParmaToday è in caricamento