Via Cerati, alle 3 arriva la polizia: 18enne ubriaco denunciato per resistenza

Un giovane di Parma ha reagito male ai controlli degli agenti a cui era stata segnalata la presenza di giovani ubriachi. Ha insultato gli operatori e ha cercato di fuggire. Una bravata che gli costerà caro

Ha bevuto forse qualche cocktail in più il 18enne che è stato fermato ieri sera dai poliziotti in un locale pubblico di via Cerati. Erano più o meno le tre di questa mattina quando in seguito ad una segnalazione le volanti sono giunte sul posto: i poliziotti si aspettavano di trovare giovani ubriachi davanti al locale. Ma non pensavano che uno di loro gli avrebbe aggrediti. Mentre stavano identificando un 18enne di Parma infatti sono stati insultati: il giovane ha anche cercato di fuggire. Il ragazzo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e contravvenzionato per ubriachezza molesta. Ora per lui potrebbe esserci un processo dove dovrà giustificare al giudice il suo comportamento. Una serata un pò troppo sopra le righe che potrebbe costargli caro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento