menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Colli, beccato a rubare le pluviali di rame della chiesa: arrestato

Un uomo di 40 anni è stato fermato dagli agenti della sezione antirapine allertati da un residente che aveva visto un uomo nel cortile della chiesa di San'Evasio intorno alle 2 della notte scorsa

Intorno alle ore 02.05 della notte appena trascorsa, un residente di via Colli segnalava al 113 che un uomo stava armeggiando all'interno del cortile della Chiesa di Sant'Evasio.

Giunta sul posto, la squadra della sezione antirapine si avvicinava con le dovute accortezze notando che l’uomo “saltava” più volte nell'intento di schiacciare qualcosa. Alla vista degli agenti il malvivente si dava alla fuga ma, dopo alcune centinaia di metri, veniva bloccato dagli stessi. Nel frangente il fuggitivoopponeva resistenza strattonando ripetutamente i poliziotti e sferrando loro calci e gomitate, nell’intento di divincolarsi.

In seguito veniva accertato che il fermato aveva smontato alcuni pluviali in rame della Chiesa per poi schiacciarli e ripiegarli al fine di occupare meno spazio per il successivo trasporto. Le perquisizioni effettuate permettevano di rinvenire e sequestrare gli arnesi utilizzati dal ladro per portare a termine il proprio “lavoro”: un fanale elettrico  da bicicletta marca “Smart” , utilizzato come torcia; un taglierino; uno scalpello da muro; una tronchesina; una chiave a rullino; 4 sacchetti in plastica nera del tipo per la spazzatura. Inoltre venivano sequestrati due pluviali interi  in rame, (terra - tetto) già irrimediabilmente danneggiati.

L’autore del furto, identificato in T.M. classe 1971 veniva dichiarato in arresto per il reato di rapina impropria e condotto presso la locale casa Circondariale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento