menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite tra una coppia di fidanzati in via Corsi: 29enne esce nudo e aggredisce i poliziotti

L'episodio alle 3 di domenica notte: i due si sono presi a schiaffi e graffiati davanti agli agenti, poi li hanno aggrediti e si sono rifiutati di consegnare i documenti: denunciata anche la giovane 19enne

Stavano litigando violentemente all'interno di un'abitazione di via Corso Corsi a Parma quando sul posto sono arrivati i poliziotti, allertati dai vicini che avevano sentito le urle dalle altre case. Erano le 3 di domenica notte ed una coppia - lui un 29enne tunisino e lei una 19enne italiana - per motivi ancora sconosciuti ha iniziato a litigare in casa. Dalle parole si è passati subito ai fatti: proprio nel momento in cui è arrivata la Polizia i due sono usciti in strada: lui era nudo mentre lei indossava solo l'intimo ed una vestaglia.

Schiaffi e graffi davanti ai poliziotti

I due si sono picchiati, colpendosi a vicenda con schiaffi e graffi ed hanno aggredito anche i poliziotti, intervenuti per evitare che si provocassero lesioni gravi. Il 29enne è tornato all'interno dell'appartamento ed ha iniziato a lanciare alcuni oggetti agli agenti ma non li ha colpiti. I poliziotti sono poi riusciti a fermare i due, P.S, 19enne pregiudicata e T.A, 29enne pluripregiudicato ed irregolare: entrambi si sono rifiutato di fornire i documenti ed hanno comunicato agli agenti che li avrebbero denunciati. Per i due protagonisti del violento litigio è scattata una denuncia per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale e per rifiuto delle generalità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento