menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Corsi, nuova telecamera contro la microcriminalità

Settimana di controlli per la polizia municipale: sanzioni durante i servizi di contrasto alla prostituzione, sequestro di capi d'abbigliamento contraffatti e multe agli automobilisti indisciplinati

Lotta alla prostituzione, all'abusivismo commerciale e al superamento dei limiti di velocità. Anche questa settimana sono molteplici le attività svolte dagli agenti della Polizia Municipale per tutelare i livelli di sicurezza del territorio.

Per quanto riguarda l'attività di polizia di prossimità, è stata installata una nuova telecamera di videosorveglianza in via Corso Corsi che si aggiunge a quelle già presenti nella zona. Inoltre, sono proseguiti i servizi di presidio fisso in orario serale nelle aree di piazzale Inzani, piazzale Bertozzi, via Trento, via Corso Corsi, via Saffi e via Dalmazia.

Durante i servizi per il contrasto della prostituzione, realizzati in via Emilia Ovest, via Emilio Lepido, via Saffi, via Reggio e strada dei Mercati, sono state elevate due sanzioni in applicazione dell'ordinanza sindacale. Nelle stesse serate sono state controllate le area verdi di via Sidoli, parco Magnanini, via Verona, via Milano e piazzale Lubiana.

Gli agenti del Nucleo Sicurezza Urbana, durante il presidio contro l'abusivismo commerciale nel mercato di via Verdi, hanno sequestrato nove articoli d'abbigliamento con marchi contraffatti, abbandonati a terra da cittadini extracomunitari che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga. Nella serata di mercoledì, durante i controlli di polizia stradale, sono stati controllati venticinque conducenti di veicoli in località Viarolo: di questi, cinque sono stati sottoposti ad alcoltest dando esito negativo. Sono state elevate una quarantina di sanzioni in violazione delle norme del Codice della Strada. Nelle giornate di mercoledì e venerdì sono stati effettuati i controlli relativi ai disturbi causati dagli esercizi commerciali. In particolare, sono stati monitorati gli esercizi pubblici dell'area di via Farini, via Buffolara, via Giolitti, viale Piacenza e in località Baganzola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento