Fermato in strada con due chili di marijuana: in manette 25enne

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha arrestato in strada dei Mercati il nigeriano che alla vista degli agenti ha mostrato segni di nervosismo: in tasca anche 2.700 euro, guadagnati con lo spaccio

Nel corso di un’attività investigativa volta ad arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, messa in atto da cittadini africani nei pressi di via Dei Mercati, via Savani, via Lanfranco ed altre limitrofe, personale della sezione Antidroga della locale Squadra Mobile nella mattinata del 25 ottbre, in via Dei Mercati, ha notato un cittadino nigeriano, che con atteggiamento sospetto e guardingo percorreva la via tenendo con sè un borsone da viaggio di colore marrone. I poliziotti lo hanno controllato: riconoscendo gli operatori come appartenenti alle forze di Polizia, il giovane ha manifestato evidenti segni di nervosismo e agitazione. Gli agenti quindi hanno effettuato una perquisizione che ha permesso di trovare, all’interno del borsone da viaggio, nascosto tra vari indumenti e effetti personali, un “pacco” di grandi dimensioni avvolto da cellophane trasparente, contenente marijuana del peso complessivo lordo di più di due chili. Nella fodera interna del piumino che il predetto indossava, abilmente occultata, sono stati trovati duemilasettecento euro, frutto dell'attività di spaccio. Al termine delle operazioni il cittadino è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 26 ottobre, processato per direttissima, è stato condannato a 2 anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento