Via del Taglio, due furgoni abbandonano rifiuti: immortalati dalle telecamere

Nelle giornate del 31 marzo 1 aprile, tramite la centrale operativa della Polizia Municipale, sono stati filmati due furgoni con persone che scaricavano sacchi di rifiuti accanto alla campana del vetro in via del Taglio

A seguito di continui abbandoni rinvenuti in via Del Taglio vicino alla campana di vetro, il Settore Ambiente del Comune di Parma, in accordo con Iren e la Polizia Municipale, ha installato una telecamera di videosorveglianza per risalire agli autori degli abbandoni. Nelle giornate del 31 marzo 1 aprile, tramite la centrale operativa della Polizia Municipale, sono stati filmati due furgoni con persone che scaricavano sacchi di rifiuti accanto alla campana del vetro in via del Taglio. Il video è pubblicato sul canale You Tube del Comune di Parma.

Uno dei due “scaricatori abusivi” è stato individuato, mentre per l’altro, quello dei pneumatici abbandonati, sono in corso indagini. Le sanzioni elevate per i trasgressori sono previste dal Regolamento Atersir ATO e l’importo è di euro 50 per ogni sacco per l’errato conferimento, e euro 100 per il conferimento fuori comune. Tradotto in concreto, il proprietario del furgone più piccolo dovrà sborsare presumibilmente oltre 500 euro di multa. Oltre ai due episodi filmati oggetto del video, ne sono stati riscontrati altri due successivamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Polizia municipale ha avviato le indagini per valutare anche illeciti di carattere penale legati al fatto che si trattava, in alcuni di questi casi,  di “attività non domestica”, e l’abbandono di rifiuti da parte di imprese, artigiani, commercianti, comporta appunto, oltre che sanzioni amministrative, anche risvolti penali. Infine il Comune annuncia che farà anche comunicazione ad Iren, affinchè provveda ad addebitare a coloro che li hanno abbandonati i costi sostenuti per lo smaltimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento