Via Fleming, minorenni cercano di rubare 2 auto: bloccati dalla Polizia

Per i 2 un Ferragosto in Questura dopo il tentativo di furto ai danni dei veicoli parcheggiati, approfittando del giorno di festa: denunciati per tentato furto aggravato

Avevano progettato di rubare due auto parcheggiate in via Fleming il giorno di Ferragosto ma per due minorenni il tentativo è finito male ed hanno trascorso il 15 di agosto in Questura con una denuncia per tentato furto aggravato.

La situazione dei due giovani ora è al vaglio delle autorità giudiziarie e del Tribunale dei Minori. Poteva costare caro ai due baby-ladri di auto la 'bravata' che hanno cercato di mettere in atto ieri notte verso le 3. Gli uomini delle Volanti in pattugliamento della zona sono stati avvisati da un residente e si sono avvicinati: una volta verificata la situazione sono intervenuti ed hanno bloccato gli inesperti rapinatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento