menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Garibaldi, gli sfigura la faccia con un pietra: denunciato 21enne

Aggressione in pieno centro domenica 3 febbraio. Un giovane tunisino si è scagliato contro un connazionale colpendolo più volte al volto. Dopo la segnalazione della vittima i carabinieri lo hanno trovato in un giorno

Domenica 3 febbraio un giovane tunisino di 21 anni ha aggredito in pieno centro, in via Garibaldi, un suo connazionale con una grossa pietra. L'ha colpita più volte al volto, provocando alla vittima frattura delle ossa nasali ed un trauma facciale, in conseguenza del quale la persona offesa ha avuto 7 giorni di prognosi dall'Ospedale Maggiore di Parma.


La vittima si è recata dai carabinieri di Parma e dopo un giorno di ricerche è stato individuato il presunto autore dell'aggressione. R. Z, tunisino di 21 anni è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali. Le indagini condotte dai carabinieri partendo dalla segnalazione della vittima hanno permesso di individuare velocemente l'aggressore. Non sono noti i motivi che lo hanno spinto ad aggredire il connazionale con una pietra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento