menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Genova, albanese con l'erba nel marsupio: denunciato per spaccio

I controlli straordinari della Questura hanno permesso di identificare 150 persone, il proprietario di un camioncino parcheggiato in zona custodiva 10 grammi di marjiuana. Ha diversi precedenti di polizia

Ieri sera controlli straordinari del territorio organizzati dalla Questura unitamente al Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia. Numerosi i controlli effettuati: sono state identificate più di 150 persone. In via Genova, alle ore 22 circa, gli agenti hanno notato tre ragazzi all’interno di un furgone. Insospettiti si sono avvicinati per un controllo: all’interno del mezzo era tutto regolare, solo attrezzi utilizzati per svolgere la professione di operaio.


Ma il proprietario del furgone, un giovane albanese di 22 anni, residente nella provincia di Parma, con diversi precedenti di polizia, custodiva nel suo marsupio una decina di grammi di marijuana. Per lui è scattata la denuncia a piede libero per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Precedenti anche per gli altri due ragazzi: guida sotto l’influenza dell’alcool e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento