Via Gramsci, rapina alla farmacia Annunziata: preso l'incasso

Intorno alle 19 tre malviventi sono entrati nella farmacia Annunziata di viale Gramsci e, dopo aver minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare l'incasso della giornata. Poi si sono dileguati nel nulla

Intorno alle 19 tre malviventi sono entrati nella farmacia Annunziata di viale Gramsci e, dopo aver minacciato i dipendenti, si sono fatti consegnare l'incasso della giornata. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine, arrivate sul posto appena sono scattati gli allarmi, ma dei rapinatori nessuna traccia. Ancora da quantificare il bottino.

I colpi più recenti ai danni della farmacie:

Rapinatore "muto" in azione alla Farmacia Costa

Via Fleming, rapina la Farmacia Comunale con un taglierino

Rapina alla Farmacia di via La Spezia con madre e bimbo in ostaggio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rapina alla Farmacia di Barriera Repubblica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento