Via Imbriani: 25enne molestata dallo stalker che aveva fatto condannare

L'episodio è avvenuto nella mattinata del 15 giugno: la ragazza si è ritrovata davanti un 38enne, che era stato il suo incubo un anno fa: ha denunciato l'episodio ai carabinieri

Si è ritrovata davanti l'uomo che aveva fatto condannare per stalking, l'uomo che la perseguitava seguendola dovunque andasse e che, in particolare, l'aveva presa di mira quando si trovava sul posto di lavoro. Una ragazza di 25 anni ha rivissuto l'incubo nella mattinata del 15 giugno in via Imbriani; mentre stava passeggiando si è ritrovata davanti proprio il suo molestatore di anno prima ed è scappata, rifugiandosi all'interno di un supermercato. Un anno fa la giovane aveva presentato denuncia e l'uomo era stato condannato: una volta scontata la pena ha ripreso a molestare la sua vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento