rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Oltretorrente / Strada Matteo Renato Imbriani

Degrado, via Imbriani: messaggio a chi sporca: "Chiamo la polizia"

In Oltretorrente i residenti comunicano attraverso cartelli rispetto all'abbandono di rifiuti e alle condizioni di pulizia di strade e marciapiedi: avvertimento a chi non rispetta l'area privata

I residenti del quartiere Oltretorrente continuano a segnalare, comunicando attraverso cartelli appeso in varie zone del quartiere, alcuni problemi relativi all'abbandono di rifiuti in aree non attrezzate e alle condizioni di pulizia di strade e marciapiedi. Avevamo già segnalato la presenza di un messaggio rivolto ai padroni dei cani e uno appoggiato ad un albero che recitava 'Sono un albero, non un cestino'.

Al limite di una piccola area privata di fronte ad alcuni negozi in via Imbriani abbiamo trovato tre cartelli che segnalano una situazione di disagio rispetto alla pulizia di questo angolo di strada. Davanti ai negozi c'è una telecamera, segnalata dal primo cartello 'C'è la telecamera', il secondo cartello invece suggerisce ai passanti di 'Proprietà privata, non sporcare' mentre il terzo fa riferimento addirittura all'intervento delle forze dell'ordine 'Chiamo la polizia'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado, via Imbriani: messaggio a chi sporca: "Chiamo la polizia"

ParmaToday è in caricamento