Via Lazio, lavori di manutenzione straordinaria alla centrale del teleriscaldamento

Lavori di manutenzione straordinaria alla centrale del teleriscaldamento di Via Lazio: nella giornata di domani è prevista l’installazione di una nuova condotta dei prodotti della combustione del gas metano

Lavori di manutenzione straordinaria alla centrale del teleriscaldamento di Via Lazio: nella giornata di domani è prevista l’installazione di una nuova condotta dei prodotti della combustione del gas metano utilizzato per la produzione dell’acqua calda. L’ attività sarà particolarmente impegnativa in quanto è previsto l’utilizzo di una autogru della portata di 140  tonnellate con un’altezza complessiva di 60 metri. I programma dei lavori  è il  seguente: 2/11 al pomeriggio, arrivo autogru e posizionamento, 3/11 alle ore 8,00 inizio lavori, 3/11 alle ore 18,00 circa è previsto il completamento delle attività di posa, salvo imprevisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Parma-Carli, incontro positivo: strategie e richieste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento