Via Lazio, 'racket' dei rifiuti: due tunisini e un ghanese denunciati per traffico illecito

Al sopraggiungere degli agenti, erano presenti tre uomini intenti a fermare gli utenti diretti al centro raccolta rifiuti per dissuaderli al conferimento e chiedere di acquisire il possesso dei rifiuti

Nei giorni scorsi, gli agenti della polizia municipale sono intervenuti di nuovo in via Lazio per porre fine ad un "traffico illecito di rifiuti", in esito ad una specifica richiesta dell'amministrazione. L'intervento si è svolto nel piazzale antistante il centro autorizzato di raccolta rifiuti. Al sopraggiungere degli agenti, erano presenti tre uomini intenti a fermare gli utenti diretti al centro raccolta rifiuti per dissuaderli al conferimento e chiedere di acquisire il possesso dei rifiuti, per "selezionarli" e  quindi abbandonare sul posto quelli valutati privi di interesse, stoccando e custodendo separatamente gli altri.
I tre uomini, provenienti due dalla Tunisia e uno dal Ghana, residenti a Parma e Sala Baganza, venivano identificati formalmente e quindi i vigili procedevano alla denuncia  quali indagati in concorso fra loro, informando l'autorità giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Coronavirus, a Parma otto nuovi casi: nessun decesso in tutta la regione

Torna su
ParmaToday è in caricamento