Via Lazio, la fermata del bus? A piedi per un chilometro

Il Movimento Nuovi Consumatori segnala la situazione dei residenti, soprattutto di anziani e disabili, molto distanti dalla prima fermata utile: "E' una situzione indecorosa, presto azioni anche legali"

Via Lazio

Devono fare più di un chilometro a piedi per arrivare alla prima fermata dell'autobus disponibile. Sono i residenti di alcune palazzine in via Lazio a Parma. A segnalare la situzione è il Movimento Nuovi Consumatori per bocca delpresidente Filippo Greci, già in passato autore di segnalazioni relative alle condizioni di vivibilità in alcuni quartieri della città. "Anziani e disabili sono obbligati a percorrere quasi un chilometro per prendere l'autobus, è una condizione indecorosa ed intollerabile". Domani pomeriggio verranno annunciate le azioni, anche di carattere legale, che l'associazione porterà avanti per cercare di risolvere la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento