menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via libera della Giunta all'apertura del parcheggio Fratti

L'area di sosta comprende 100 posti auto ed è entrata nelle disponibilità del Comune dopo una vicenda legale che si è conclusa con la sentenza del Consiglio di Stato

Via libera della Giunta Comunale all'apertura del parcheggio situato tra viale Mentana, viale Fratti e piazzale Allende, noto anche come parcheggio “Ex immobiliare Fratti”. L'area di sosta comprende 100 posti auto ed è entrata nelle disponibilità del Comune dopo una vicenda legale che si è conclusa con la sentenza del Consiglio di Stato, in sede giurisdizionale, con cui è stato definitivamente disposto il trasferimento al patrimonio del Comune dell'area in questione, e, quindi, con la vittoria del Comune.

“L'area è particolarmente strategica per agevolare l'accesso al centro storico a fronte della disponibilità di 100 posti auto ad uso pubblico – precisa l'assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale Tiziana Benassi. Inoltre rappresenta un importante punto di congiunzione tra il polo dei servizi comunali e sanitari (Duc e Dus) e l'accesso al centro storico stesso”.

L’area in disponibilità si trova nel cuore della Zona 11, esattamente fra Viale Mentana e viale Fratti e, come tale, sarà regolamentata con le righe blu. E' inserita in un ambito dove permane notevole richiesta di sosta su strada, sia per quanto attiene la popolazione residente sia in relazione ai servizi commerciali e direzionali presenti.

Il nuovo parcheggio, con la sua ampia disponibilità di posti auto in un’area da cui il centro storico è facilmente e comodamente raggiungibile anche a piedi, è in linea con i princìpi di mobilità sostenibile sanciti nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento