Cronaca San Leonardo / Via Marmolada

Via Marmolada, nascondono droga e merce rubata in un box: arrestata coppia di nigeriani

Avevano individuato nel box in disuso di un condominio il nascondiglio ideale per occultare merce rubata e marijuana da spacciare nella zona di via Trento. In manette coppia di nigeriani di 33 e 26 anni

Un viavai che aveva da tempo destato sospetto quello della coppia di nigeriani ora in manette. La coppia aveva individuato nel box in disuso di una palazzina di via Marmolada la base per nascondere i proventi di furti e sostanze stupefacenti da spacciare. Il box, pur appartenendo a condomini della palazzina, non era utilizzato da oltre un anno e per questo la coppia di nigeriani è riuscita a accedervi spaccando il lucchetto e mettendone uno nuovo appropriandosene per nascondere la refurtiva.

Dopo le segnalazioni, il 18 dicembre scorso attorno alle 20,00 gli agenti della sezione Antirapine della Mobile in borghese hanno deciso di appostarsi per seguirne i movimenti per poi scoprire occultati nel box beni di vario genere, da telefonini, a pc sino a una stampante e gioielli di bigiotteria. I due sono stati trovati in possesso di quasi 500 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione. Lui, 33 anni, aveva precedenti per furto e ricettazione mentre la donna, 26 anni, aveva precedenti per reati in materia di immigrazione. Processati per direttissima, i due sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marmolada, nascondono droga e merce rubata in un box: arrestata coppia di nigeriani

ParmaToday è in caricamento