rotate-mobile
Cronaca

Rubano orologi e magliette per 1.000 euro: due ladri arrestati in via Marmolada

I carabinieri hanno fermato due giovani georgiani professionisti dei furti in abitazione, traditi dall'allarme

Sono entrati in pieno giorno all'interno di un appartamento al quinto piano di via Marmolada, hanno aperto la porta principale con un grimaldello ed hanno iniziato a riempirsi gli zaini con tutto quello che trovavano all'interno dell' abitazione, orologi di valore e magliette di squadre di calcio di serie A, tra cui quella della Juventus. Due georgiani di 33 e 34 anni, ritenuti dagli inquirenti dei veri professionisti dei furti in abitazione, sono stati arrestati dai carabinieri, che sono giunti sul posto in auto e in moto dopo che è scattato l'allarme.

Il proprietario, che era al lavoro così come la moglie, aveva fatto installare un sistema antifurto gestito da un telecomando ed ha subito avvertito le forze dell'ordine. Quando i due ladri sono entrati dalla porta principale, tra l'altro senza forzarla, il sistema antifurto ha scattato una foto. I militari hanno bloccato uno dei due ladri è stato arrestato in strada mentre l'altro all'interno del soffitto, dove si era nascosto. Entrambi avevano gli zaini pieni di merce rubata e uno portava al polso un orologio di valore appena rubato. Per entrambi sono scattate le manette per tentato furto aggravato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano orologi e magliette per 1.000 euro: due ladri arrestati in via Marmolada

ParmaToday è in caricamento