Parco Galeone in via Newton: "E' diventato luogo di bivacco nelle ore notturne"

La nostra lettrice Simonetta ci ha segnalato una situazione di degrado e di disagio vissuta da alcuni residenti per la condizione del parco nel quartiere Lubiana: "Al mattino lattine e bottiglie di birra nel prato"

Parco Galeone in via Newton. La nostra lettrice Simonetta ci ha segnalato una situazione di degrado e di disagio vissuta da alcuni residenti per la condizione del parco nel quartiere Lubiana, di fianco alla biblioteca Newton e davanti alle scuole. "Buongiorno vorrei far presente alle autorita' che il parco Galeone di via Newton e' diventato un bivacco per tutti specialmente nelle ore notturne. Vorrei che veniste a dare uno sguardo stamattina ho trovato oltre che le solite lattine e bottiglie di birra cotton fioc e lamette buttate nei prati!". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

  • Il contagio si espande: 13 nuovi casi nelle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento