Via Palermo: arrestato spacciatore 25enne. Aveva 80gr di marijuana

Aveva il ruolo di intermediario tra grossi fornitori e piccoli spacciatori, dopo un inseguimento è finito in manette un cittadino nigeriano 25enne con precedenti. Spacciava in via Palermo, ora è in carcere condannato in direttissima a 1 anno di reclusione

Aveva il ruolo di intermediario per lo spaccio di droga tra i grossi fornitori e i pusher di strada e praticava queste attività in pieno giorno in via Palermo. Notato nel corso di un controllo da parte di militari in borghese attorno alle 16 di ieri 11 giugnoa bordo di una bicicletta, S.P. cittadino nigeriano di 25 anni, clandestino e con precedenti per droga, ha intuito immediatamente che si trattasse di forze dell'ordine e si è dato alla fuga. Dopo un inseguimento per tutta via Palermo, durante il quale l'uomo aveva cercato di sbarazzarsi di involucri contenenti droga, l'epilogo con il fermo e il conseguente arresto.

Per S.P., trovato con 80 grammi di marijuana e due cellulari con matricola abrasa, l'arresto e la condanna, convalidata con un processo per direttissima stamane, a un anno di reclusione nel carcere di via Burla. Via Palermo, commenta il Cap. De Nicotera, "si riconferma un luogo sensibile a fenomeni di criminalità, come tutto il quartiere San Leonardo. I residenti hanno espresso il loro malconento nel corso dell'incontro Il Quartiere che vorrei, a cui abbiamo partecipato anche noi facendo proprie le loro istanze incentivando i controlli su tutto il quartiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento