menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, sabato riapre via Reggio. A febbraio lavori in via Testi

Realizzata la rotatoria, riqualificati carreggiata e marciapiedi e rifatta la rete di acqua, gas e fognature. L'assessore Davide Mora: "Ringrazio i cittadini per la pazienza dimostrata durante questi mesi"

Via Reggio sarà riaperta alla circolazione sabato 20 novembre. Un’ordinanza firmata dall’assessore alla Viabilità Davide Mora sancisce la definitiva riapertura della strada, chiusa per favorire l’avanzamento dei lavori nei vicini cantieri del Ponte Europa e della nuova sede Efsa. Su via Reggio è stata realizzata una rotatoria che congiungerà il Ponte Europa con il sottopasso di collegamento alla nuova sede Efsa e che attualmente permette l’accesso al primo dei due cantieri. Realizzata la rotatoria, riqualificati carreggiata e marciapiedi e rifatta la rete di acqua, gas e fognature. Il completamento degli ultimi lavori avverrà in primavera.

“La realizzazione della rotatoria su via Reggio – spiega l’assessore alla Viabilità Davide Mora – rappresenta uno snodo di traffico fondamentale per la viabilità nord occidentale della città. Infatti, per il flusso di veicoli proveniente da nord (il passaggio stimato è di duemila veicoli all’ora negli orari di punta), il Ponte Europa sarà uno sbocco fondamentale per raggiungere la zona ovest (tra cui la sede Efsa) evitando il traffico di viale Piacenza e viale Bottego. Contemporaneamente, queste importanti vie cittadine verranno notevolmente alleggerite dal traffico grazie alla nuova viabilità di collegamento regolata, appunto, dalla rotatoria di via Reggio. Un ringraziamento è dovuto ai cittadini – conclude Mora – per la pazienza dimostrata durante i mesi in cui la via è stata chiusa al traffico”.

VIA TESTI: A FEBBRAIO I LAVORI DI ADEGUAMENTO

È stato approvato oggi in Giunta il progetto esecutivo sull’adeguamento stradale e la riqualificazione di via Laudadeo Testi, strada di collegamento tra via Paullo e via Strobel, nel Quartiere San Leonardo. Con questo intervento, l’Amministrazione risponde alla richiesta dei cittadini di modificare un tratto della via in cui si sviluppa una curva ad “S” molto pericolosa e causa di numerosi incidenti.

I lavori, che dovrebbero partire a febbraio e durare circa due mesi, per un costo complessivo di 80 mila euro, prevedono la modifica del tratto di strada, con conseguente rifacimento dei marciapiedi sul lato sud e sostituzione del muro in cemento armato con rete metallica. Nello specifico, la curva ad “S”, che ora impedisce la visibilità alla vetture che provengono da via Strobel, verrà trasformata in una curva dall’andamento più dolce e coerente con il movimento e il transito degli automezzi, così da permettere ai veicoli la visione completa di tutto il tratto stradale.

Sul lato sud della curva, conseguentemente al rifacimento della carreggiata, verranno rifatti circa cinquanta metri di marciapiede. Allo scopo di migliorare la visibilità, oltre che l’estetica, di questa parte di via, il muro in cemento armato, che ora si sviluppa sul lato meridionale per circa 150 metri di lunghezza, verrà demolito e sostituito con una rete metallica plastificata.

L’intervento va a completare una riqualificazione del quartiere realizzata negli scorsi mesi con i lavori di sistemazione del verde pubblico e piantumazione di nuovi alberi nell’area compresa tra via Scotti e via Testi, dove l’Amministrazione ha provveduto, in sostituzione alla ditta privata già proprietaria degli stabili, a rendere sicura e accessibile l’area con la realizzazione di percorsi pedonali illuminati che la attraversano e che collegano via Testi a via Scotti. Su quest’ultima via è inoltre stato rifatto l’asfalto e sono stati installati i lampioni per l’illuminazione pubblica.
Il costo complessivo di questi interventi, a carico della ditta proprietaria, è stato di circa 150 mila euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento