menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Roncoroni: i rifiuti dietro casa tra lavandini, resti edili e una moto

Ennesimo caso di degrado a pochi passi dalle abitazioni, nel quartiere Pablo, nell'area a ridosso dei binari, le cui condizioni sono state evidenziate anche da una segnalazione del Pd

Una discarica dietro casa, estesa parallelamente ai binari della ferrovia. Quanto segnalato da chi vive in via Roncoroni, una strada stretta tra la linea ferroviaria Pontremolese e i palazzi di via Buffolara. Cumuli di resti edili sono stati abbandonati lungo la strada, assieme a una vasca da bagno, una sacca da golf e perfino uno scooter. Le condizioni in cui versa la zona sono state oggetto anche di una segnalazione da parte del Pd nell'agosto scorso ma da anni i residenti lamentano una situazione insostenibile, che non sembra giungere a una risoluzione nonostante le numerose rimostranze.


Ulteriore fattore di pericolo l'assenza in più punti delle recinzioni di protezione dai binari. Un'area senza pace, dove da anni dominavano una cinquantina di box abusivi utilizzati dai residenti dagli anni Sessanta, poi fatti smantellare nel 2009 dal Comune ma che determinarono un ulteriore aggravamento della situazione, con una presenza crescente di rifiuti di ogni genere abbandonati in particolare nelle ore notturne. In un comunicato ufficiale del Comune del 1 luglio 2010 la notizia di un'ipotesi di trattativa da intavolare con Ferrovie dello Stato per la concessione d’uso di una parte del terreno prima occupato dai box, per realizzare un parcheggio per i residenti. Nonostante lo smantellamento delle autorimesse abusive e la bonifica, c'è chi ha continuato nel tempo a degradare la zona con resti di cantiere e rifiuti ingombranti di ogni genere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento