menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carcere

Carcere

Via Saffi, pregiudicato con 5 grammi di eroina: condannato a due anni

Alla vista degli agenti l'uomo, un maghrebino di 32 anni pregiudicato e senza permesso di soggiorno, ha provato a disfarsi della roba. Aveva anche 750 euro in banconote da piccolo taglio, provento dello spaccio

Il 17 ottobre scorso, gli agenti dell'Antidroga in servizio nelle zone di via Saffi, via Corso Corsi e via Mentana, notavano un cittadino maghrebino, già conosciuto per i suoi precedenti in materia di sostanze stupefacenti che, alla vista dei poliziotti, tentava di sbarazzarsi di un piccolo sacchetto. All'interno vi erano cinque involucri già confezionati per complessivi 5 grammi di eroina.

L'uomo, identificato per K.S., di 32 anni, senza fissa dimora e clandestino sul territorio nazionale, pregiudicato per diversi reati in occasione dei quali aveva fornito generalità sempre diverse, veniva inoltre trovato in possesso di 750 euro in banconote di piccolo taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio.
K.S. veniva pertanto arrestato e portato in via Burla. Ieri si è svolto il processo con rito per direttissima al termine del quale il giovane è stato condannato a 2 anni di reclusione senza l’applicazione del beneficio della sospensione condizionale. Pertanto da scontare interamente in carcere.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento