Via Sidoli, picchia la moglie con pugni e schiaffi: denunciato

Ieri sera le volanti sono intervenute dopo la richiesta di aiuto della donna: non era la prima volta che veniva picchiata. Davanti ai figli piccoli. Per l'uomo una denuncia per maltrattamenti in famiglia

Tra le mura domestiche si nascondono spesso le violenze più atroci contro le donne. La storia della donna residente in via Sidoli che ieri sera ha avverito la polizia, potrebbe essere una delle tante storie di violenza contro le donne. Ma proprio perchè sembriamo abituarcene dovremmo renderci conto della gravità. Il marito la picchiava da tempo e ieri sera l'escalation di violenza ha raggiunto l'apice. Pugni in faccia e sulle altre parti del corpo, schiaffi e spinte. Picchiata anche con alcuni oggetti. Tutto davanti ai figli piccoli. La polizia è giunta sul posto. Per il marito una denuncia per maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento