menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via La Spezia, ruba fotocamere alla Comet: denunciato un 20enne

Il ragazzo è stato individuato grazie alle videocamere di sorveglianza. Gli agenti hano rinvenuto nella sua auto anche una pistola scacciacani. Nell'appartamento invece sono stati ritrovati 3 navigatori

Il Comet di via La Spezia era diventato il suo obiettivo preferito. Un ragazzo di 20 anni, G.D., di origini albanesi ma residente a Parma, aveva effettuato già diversi furti all'ipermercato dell'elettronica. Il direttore della Comet, aveva individuato la persona responsabile del taccheggio dalle videocamere di sorveglianza e quindi si era rivolto agli uomini della squadra mobile. Il responsabile del predetto punto vendita veniva, pertanto, allertato affinché, se qualora si fosse presentato nuovamente l’affezionato “cliente non gradito”, venisse richiesto l’intervento dei poliziotti.

Mercoledì scorso intorno alle 16 il ragazzo torna al centro commerciale e il direttore avvisa prontamente gli agenti che lo fermano all'uscita. Il giovane aveva in tasca un cutter di grosse dimensioni e nell'auto una pistola scacciacani modello semiautomatica con 6 colpi a salve, ed un accessorio per telefono che lo stesso G.D. riferiva aver rubato nei giorni precedenti all’interno del punto vendita. La successiva perquisizione effettuata nell’abitazione del ragazzo, permetteva di rinvenire e sequestrare: una fotocamera digitale in 3D, una fotocamera digitale, tre navigatori satellitari  ed un videogioco per consolle playstation 3.

Tutto il materiale è stato sequestrato in quanto provento di furto all’interno della Comet mentre, G.D. è stato denunciato in stato di libertà per i reati di furto aggravato continuato e porto illegale di oggetti atti ad offendere.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento