menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via torelli

via torelli

Via Torelli, la movida fa infuriare i residenti: "Qui non si dorme più"

"Non ci sono più vie di mezzo a Parma, la gente della movida fa quel che vuole, e chi non ha più l'età per fare le ore piccole la sera sta alla finestra a lamentarsi. Parma è anche questa"

Si dicono stanchi alcuni residenti di via Torelli, per il viavai di persone e relativo vociare continuo per le frequentazioni di un locale tra i più noti in città, popolato dall'ora dell'aperitivo sino a tarda notte, in alcune sere della settimana, da giovani in attesa di recarsi in discoteca.
"Si trattasse solo di un'ora non avrei niente da dire, ma questa gente rimane a far baccano sino a notte fonda. Non si riesce a dormire a volte, non sappiamo che fare".

Questo il commento di un'anziana signora residente nei pressi del locale.
Una situazione comune ad altri bar della città, che ripropone la questione dei confini tra le esigenze degli esercenti e di quanti amano la vita notturna, e di chi risiede nei pressi dei locali.

"Non ci sono più vie di mezzo a Parma, la gente della movida fa quel che vuole, e chi non ha più l'età per fare le ore piccole la sera sta alla finestra a lamentarsi. Parma è anche questa", il commento di un cliente.
Le polemiche di alcuni residenti sono incentrate anche sulle abitudini di alcuni frequentatori serali della zona, che abbandonerebbero, secondo quanto ribadito da una residente, bottiglie, bicchieri, cicche di sigarette, lungo i marciapiedi e sui muretti.

Altra nota dolente la scarsa presenza di parcheggi liberi a partire dal tardo pomeriggio, proprio in conseguenza, secondo quanto riferito dai residenti, dei numerosi giovani che posteggiano la macchina. "Sono costretta a parcheggiare lontano da casa a volte, perchè non c'è posto quasi mai. Capisco che si vogliano andare a divertire, ma se non riesco a dormire la notte per il baccano, e devo anche passare del tempo la sera prima di trovare parcheggio, certo non sono contenta".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento