Paura in via Varese, sospetto di febbre dengue: allarme rientrato

Nella notte tra il 28 e il 29 agosto, è stato fatto un intervento di disinfestazione contro la zanzare tigre per evitare ogni rischio di possibile diffusione del virus. Esami negativi per un residente di ritorno dal Venezuela

Nella notte tra il 28 e il 29 agosto, è stato fatto un intervento di disinfestazione contro la zanzare tigre per evitare ogni rischio di possibile diffusione del virus dengue nella zona di via Varese a Parma. Il provvedimento è stato deciso dall’Azienda Usl e dal Comune di Parma, per contrastare un’eventuale diffusione di febbre dengue, in attesa di conoscere gli esiti degli esami fatti su un residente nella zona di Via Varese, che, di ritorno da un viaggio in Venezuela, ha manifestato i sintomi di questa malattia.

I risultati degli esami pervenuti dal laboratorio regionale di riferimento presso l’Ospedale Sant’Orsola di Bologna hanno escluso la malattia. L’emergenza è, pertanto, rientrata. “Come misura precauzionale e prudenziale - spiega Gianluca Pirondi, direttore del Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl –, si è ritenuto comunque utile attivare la procedura di disinfestazione, che permette di azzerare la popolazione di zanzare nella zona interessata, evitando così in modo efficace e sicuro la eventuale diffusione del virus. Queste misure ad hoc si aggiungono agli interventi di contrasto alla diffusione dell’insetto che il Comune di Parma, come anche gli altri Comuni della provincia, sta realizzando all’interno del programma regionale di lotta alla zanzara tigre”.

Si ricorda ai viaggiatori diretti nelle zone tropicali, dove la malattia è molto diffusa, di utilizzare repellenti all’aperto e zanzariere o l’aria condizionata nei locali chiusi, per evitare di essere punti dalle zanzare, che trasmettono la malattia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento