menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati tre pusher in via Venezia: sequestrati 3.6 grammi di marijuana

Gli agenti, in perlustrazione insieme ai militari del Genio Pontieri, hanno deciso di sottoporre a controllo i tre, due ghanesi ed un nigeriano, tutti 40enni. Sequestrati anche 100 euro, provente dell'attività di spaccio

Si è conclusa con la denuncia di tre persone e il sequestro di 3,6 grammi di marijuana l’attività di controllo del territorio svolta ieri sera dagli agenti delle Volanti unitamente ai militari dell’Esercito appartenenti al 2^ Reggimento Genio Pontieri. Intorno alle ore 21 la pattuglia congiunta, in perlustrazione in via Bologna, ha notato all’altezza dell’incrocio con via Venezia la presenza di un uomo appoggiato ad una auto mentre parlava con i due occupanti del veicolo.

L’esperienza degli operatori ha reso possibile notare come l’atteggiamento dei tre fosse particolarmente sospetto; dettagli, che però agli occhi dei poliziotti sono particolarmente significativi: piccoli segni di nervosismo, indecisione, sguardi smarriti. Pertanto gli agenti hanno deciso di sottoporre a controllo i tre, due ghanesi ed un nigeriano, tutti 40enni, con alcuni precedenti penali per due dei tre. Nessuna irregolarità invece dal punto di vista della normativa in materia di immigrazione e residenti tutti in provincia di Parma.

A bordo dell’auto sono stati scoperti, a seguito di accurato controllo, 3,6 grammi di marijuana opportunamente divisi in piccoli involucri, pronti per essere smerciati. I tre sono stati quindi denunciati a piede libero il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sequestrata la sostanza stupefacente e i proventi dell'attività di spaccio, circa 100 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento