rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Centro / Via Giuseppe Verdi

Aggrediscono e buttano a terra una donna per strapparle la borsetta: in manette un 21enne e un 26enne

L'episodio è avvenuto la mattina di domenica 12 febbraio in via Verdi: la donna, ferita alla spalla e agli arti, ha inseguito il suo scippatore ed ha memorizzato un dettaglio della Golf a bordo della quale è scappato, permettendo ai poliziotti di fermarla in via Mantova

Rapina ai danni di una donna in via Verdi. Due malviventi hanno avvicinato la signora nella mattinata di domenica 12 febbraio, le hanno strappato con forza la borsetta, facendola cadere rovinosamente a terra. Nonostante fosse ferita la signora si è rialzata ed ha cercato di seguire i due rapinatori, che si sono dileguati dopo essere saliti a bordo di una Golf. Il rapinatore è prima scappato a piedi, inseguito dalla vittima e poi si è fatto aiutare dal suo complice, che lo aspettava in auto in via Albertelli. I due sono scappati in auto ma la donna ha memorizzato un particolare: l'auto aveva un fanale rotto. Dopo aver ricevuto la telefonata della donna gli uomini della Questura di Parma si sono messi al lavoro e, grazie a questo dettaglio, sono riusciti ad individuare l'auto: una volante ha immediatamente intercettato e fermato la Golf. A bordo dell'auto, fermata in via Mantova, due giovani Q.H. e B.I, di 21 e 26 anni, entrambi originari del Marocco, i quali, corrispondendo alle descrizioni ricevute dalla Sala Operativa, sono stati immediatamente perquisiti: il controllo è stato esteso anche al veicolo sul quale viaggiavano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono e buttano a terra una donna per strapparle la borsetta: in manette un 21enne e un 26enne

ParmaToday è in caricamento