Via Vigotti, 40enne russo affronta il rivale in amore con una mazza

L'uomo è riuscito ha scagliato la mazza contro il bancone del locale per minacciare un 38enne moldavo. Poi è stato fermato dagli altri clienti. Sul posto i Carabinieri lo hanno denunciato per minaccia aggravata e danneggiamento

E' entrato in un locale di via Vigotti armato di mazza da baseball per affrontare il suo probabile rivale in amore. Un 40enne russo residente a Cremona è stato fermato dagli altri avventori del locale, prima che potesse succedere il peggio. L'uomo è riuscito solo a scagliare la mazza contro il bancone del locale allo scopo di minacciare un 38enne moldavo residente a Parma. I clienti hanno avvertito i Carabinieri di Parma che si sono recati sul posto ed hanno fermato il 40enne. Per lui sono scattate le denunce per minaccia aggravata e danneggiamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
I

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento