menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I volontari Auser nel parcheggio di via Volturno

I volontari Auser nel parcheggio di via Volturno

Via Volturno, i volontari dell'Auser nel parcheggio per dissuadere i parcheggiatori abusivi

Dalla mattina dell'8 giugno i volontari dell'Auser di Parma hanno iniziato a 'presidiare' il grande parcheggio di via Volturno, quello che serve i cittadini dell'Ospedale Maggiore e che periodicamente è interessato dal fenomeno dei parcheggiatori abusivi

Dalla mattina delL'8 giugno i volontari dell'Auser di Parma hanno iniziato a 'presidiare' il grande parcheggio di via Volturno, quello che serve i cittadini dell'Ospedale Maggiore e che periodicamente è interessato dal fenomeno dei parcheggiatori abusivi, una situazione che allarma molte persone in città, soprattutto dopo alcuni episodi che si sono verificati in zona, come quello della giovane donna che si è ritrovata con l'auto presa a calci, per essersi rifiutata da dare la 'mancia' ad un parcheggiatore. I volontari funzioneranno da appoggio ai cittadini che intendono parcheggiare nell'area e da dissuasione per i parcheggiatori abusivi. 

VOLONTARI AUSER DALLE 8 ALLE 13 - Nel parcheggio dell'Azienda Ospedaliera in via Volturno da oggi si volta pagina: al posto dei posteggiatori abusivi ci saranno i volontari dell'AUSER, grazie alla convenzione con la stessa Azienda Ospedaliera, e ci saranno più di frequente anche gli agenti della Polizia Municipale, come garantito dal Comune, nell'ambito di un accordo con l'Azienda stessa. Nel mattino del debutto, in via Volturno sono intervenuti per sottolineare l'importanza del presidio il sindaco Federico Pizzarotti, l'assessore alla sicurezza Cristiano Casa e il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera Massimo Fabi.

ausersindaco2-2

"Questo spazio - ha constatato il sindaco Federico Pizzarotti - è delimitato, quindi facilmente presidiabile. Quando sarà adottato il regolamento di polizia urbana avremo qualche strumento in più per colpire l'abusivismo, che comunque fin da ora riteniamo di poter efficacemente dissuadere".

"Il Comune - ha ribadito l'assessore Cristiano Casa -  garantisce un maggiore supporto delle forze dell'ordine, in particolare della Polizia Municipale, per affiancare la presenza dei volontari, in modo da disincentivare la presenza dei parcheggiatori abusivi ed evitare disturbo e molestie a danno dei cittadini". Il presidio di accoglienza Auser sarà attivo  al mattino dalle 8 alle 13 e nel primo pomeriggio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento