Viabilità, cantiere in via Volturno: le auto in corsa sfiorano i ciclisti

A ridosso dell'ingresso per il parcheggio dell'Ospedale Maggiore i lavori che stanno interessando il marciapiedi provocano disagi per pedoni e disabili, le biciclette corrono a filo delle auto in strada

Il cantiere in via Volturno

Un cantiere che si snoda lungo una buona parte di via Volturno e che viene utilizzato per sistemare i marciapiedi e la pavimentazione di un lato della strada che porta all'ingresso del grande parcheggio dell'Ospedale Maggiore. Se la prima parte del cantiere provoca disagi agli automobilisti, occupando una parte della carreggiata la seconda parte incide sulla possibilità di percorrere il marciapiedi.

Il marciapiedi da un lato infatti non è accessibile: pedoni e disabili sono costretti ad attraversare la strada, mentre i ciclisti non viaggiano in sicurezza perchè devono spostarsi verso il centro della carreggiata molto vicino alla auto in corsa. "In mattine come quella di oggi-riferisce un ciclista-la visibilità è scarsa per la nebbia. In questo tratto, sprovvisto di pista ciclabile, ci troviamo ad affrontare una situazione pericolosa perchè capita spesso che le auto ci sfiorino".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento