menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggia in treno con gli ovuli di coca nella pancia, 38enne in arresto: sequestrati 240 grammi di droga

L'uomo, residente a Parma, è stato fermato in stazione a Reggio: in casa aveva 110 grammi di cocaina e altri 136 grammi, divisi in 5 ovuli, in corpo

Aveva ben 136 grammi di cocaina nello stomaco, divisi in cinque ovuli. Probabilmente un ovulatore, scelto per trasportare la droga da Parma a Reggio Emilia: un 38enne residente a Parma infatti è stato fermato ed arrestato dai poliziotti alla stazione di Reggio. L'uomo ha mostrato da subito un certo nervosismo durante un controllo di routine: gli agenti hanno voluto vederci chiaro ed hanno disposto una perquisizione nel suo appartamento: all'interno sono stati trovati otto ovuli di cocaina per un totale di 110 grammi di droga. L'uomo è stato quindi bloccato ed arrestato: una volta arrivato in Questura ha ammesso di aver altri cinque ovuli di coca nello stomaco per 136 grammi di coca. Il 38enne è stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Le indagini degli inquirenti dovranno stabilire la catena dello spaccio: l'uomo arrestato infatti è un ovulatore. Starà agli agenti ricostruire la filiera dello smercio di droga tra le due città. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento