Viale Fratti, autorizzato l'abbattimento di 178 alberi. Vescovi: "C'è stata la compensazione?"

Nel corso del 2008 e del 2009 il settore Mobilità e Ambiente del Comune ha rilasciato almeno tre autorizzazioni per l'abbattimento di 178 alberi, di specie diverse, nell'area dell'ex scalo merci di viale Fratti

Nel corso del 2008 e del 2009 il settore Mobilità e Ambiente del Comune ha rilasciato almeno tre autorizzazioni per l'abbattimento di 178 alberi, di specie diverse, nell'area dell'ex scalo merci di viale Fratti. A darne notizia è il consigliere del Pd, Maurizio Vescovi, che attraverso un'interrogazione al sindaco chiede se "le autorizzazioni rilasciate hanno avuto parziale o totale esecuzione" e se si è provveduto alla compensazione degli alberi abbattuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti secondo il regolamento comunale che disciplina il verde pubblico e privato c'è l'obbligo alla compensazione degli alberi abbattuti e la sostituzione deve avvenire entro un anno con una garanzia di tre anni. Ma "sono passati quattro anni - continua Vescovi - dall'autorizzazione al taglio dei 178 alberi per far far posto a un nuovo intervento edilizio e nulla è dato sapere sia in merito all'eventuale avvenuto abbattimento che alla eseguita compensazione degli stessi". Per questo Vescovi chiede al sindaco anche dove e quando sono state messe a dimora le piante di compensazione "nei termini di vigenza delle rilasciate autorizzazioni da tempo ormai non più valide".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento