Rifiuti in viale Osacca: dopo la segnalazione il Comune ripulisce l'area

Abbandono di rifiuti. Dopo la nostra segnalazione sulla presenza di rifiuti abbandonati in viale Osacca il Comune di Parma è intervenuto in zona e gli operatori Iren hanno ripulito la zona

Abbandono di rifiuti. Dopo la nostra segnalazione sulla presenza di rifiuti abbandonati in viale Osacca il Comune di Parma è intervenuto in zona e gli operatori Iren hanno ripulito la zona. 

"E’ costante l’attenzione dell’assessorato all’ambiente del Comune -si legge in una nota del Comune di Parma- in merito alle segnalazioni relative ad abbandono rifiuti e conferimento improprio degli stessi. E’ il caso di via Osacca dove un cumulo di rifiuti è stato lasciato in prossimità del cestino situato nella vicinanza della fermata dell’autobus. Uno spettacolo veramente indecoroso contraddistinto dalla presenza di rifiuti vari ammonticchiati e abbandonati alla rinfusa: bottiglie di plastica, contenitori in tetrapak e altra immondizia. Gli operatori del gestore, Iren, hanno provveduto a ripulire la zona. Non è escluso che si tratti di rifiuti abbandonati da chi non rispetta orari e giorni di conferimento e tende a lasciare borse e sacchetti direttamente nei cestini per i rifiuti lungo le strade. Un comportamento censurabile e irrispettoso nei confronti di chi svolge in maniera puntuale la raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per rimuovere i rifiuti abbandonati il Comune deve sostenere un costo che ricade sull’intera collettività, per questo è consigliabile attenersi agli orari di corretta esposizione dei rifiuti come indicato nel calendario consegnato alle singole famiglie e cercare di smaltire le varie frazioni di rifiuto secondo le modalità previste dall’attuale regolamento di smaltimento: plastica e barattolame nel sacco giallo, l’organico nei sacchetti biodegradabili dei bidoncini marroni areati, la carta nei bidoni azzurri, l’indifferenziato nell’apposito bidoncino grigio con micro chip. Il vetro va nelle campane verdi o nei bidoni verdi stradali, mentre i residui del verde come sfalci e rami vanno messi nei cassonetti verdi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Omicidio-suicidio a Borgotaro: 39enne spara alla moglie 35enne con un fucile e si toglie la vita

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • La finalista parmigiana dell'ultima edizione di MasterChef Italia Marisa Maffeo ricevuta dall'assessore Casa

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

Torna su
ParmaToday è in caricamento