menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Toschi: due arresti perstupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale

Due i giovani arrestati, un ventiseienne di origini marocchine trovato in possesso di hashish e un diciannovenne senza fissa dimora che ha aggredito le forze dell'ordine che glu hanno chiesto di esibire i documenti.

Due arrestati nel corso di controlli in viale Toschi. I carabinieri, coadiuvati da unità cinofile e dalla polizia municipale, hanno effettuato dei controlli e hanno sorpreso un giovane di 26 anni che si trovava in compagnia di altre due persone, che alla vista della pattugli ha gettato un involucro a terra. I militari hanno scoperto che il pacchetto conteneva 40 grammi di hashish. Il ventiseienne é stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti, mentre un giovane di 24 anni che si trovava con lui é stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze,  perché in possesso di una modica quantità di droga.
Sempre nel corso dei controlli i carabinieri hanno arrestato un giovane di 19 anni, originario della Sardegna ma di fatto senza fissa dimora, che si trovava vicino al bar di viale Toschi. Dopo che i militari e la municipale gli hanno chiesto i documenti, il diciannovenne ha iniziato ad inveire contro di loro e a minacciarli. Il giovane é stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, mantenendo il suo atteggiamento aggressivo anche nel corso dei controlli in caserma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento