rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Oltretorrente / Viale Vittoria

Oltretorrente, protesta shock in viale Vittoria: vernice rossa e cartelli contro i pusher

Sono apparse alcune scritte che, secondo le prime informazioni, conterrebbero minacce contro gli spacciatori. Gli abitanti del quartiere: "Siamo stufi, non c'è sicurezza, abbiamo paura". Gli esercenti: "Siamo danneggiati"

Vernice rossa sulle panchine e sugli alberi di viale Vittoria, quartiere Oltretorrente, nei pressi di Piazzale Santa Croce. La mattina del 16 febbraio sono apparsi anche alcuni cartelli che facevano da foglie ai rami secchi inzuppati di pioggia che, secondo le prime informazioni, conterrebbero minacce contro gli spacciatori che, ogni sera, si trovano in strada e raggiungono i clienti che, spesso, si fermano con le auto. Una situazione diventata insopportabile per i residenti e i commercianti della zona che in più occasioni hanno mostrato disagio e fatto appello alle Istituzioni per un intervento allo scopo di arginare il fenomeno. "Ci sentiamo abbandonati - dicono gli abitanti della zona - provate anche voi a passare dopo le 20:00. Sembra che nessuno se ne freghi, eppure questi fanno tutto quello che vogliono alla luce del sole, ma perché non se ne accorgono? Perché nessuno dice nulla? Adesso basta". "L'altra sera ho parcheggiato la macchina e uno mi ha inseguito per chiedermi dei soldi, avevo due euro in tasca e glieli ho dati, ma ero spaventatissima - dice una ragazza -". 

Fanno eco i commercianti della zona: "Così ci danneggiano, è diventata una cosa brutta, anche da vedere, oltre che da vivere. Siamo abbandonati, eppure siamo in una strada centrale, ci sono le poste, è pieno di gente, quando si svegliano le autorità?". 

 

Viale Vittoria, vernice rossa e cartelli contro i pusher

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltretorrente, protesta shock in viale Vittoria: vernice rossa e cartelli contro i pusher

ParmaToday è in caricamento