menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccano i finestrini di tre auto ma non riescono a rubarle: presi due 19enne e un 17enne

È successo nella notte in via Martiri della Liberazione a Vicofertile: i tre giovanissimi sono stati denunciati

Sono tutti e tre giovanissimi gli autori del tentativo di furto di tre autovetture a Vicofertile, avvenuto nella notte tra il 7 e l'8 luglio alle tre e mezza. I tre ragazzi, fermati e denunciati dalla Polizia, hanno 19, 19 e 17 anni e sono residenti a Parma e a Terenzo. Due di loro, nonostante la giovane età, sono già pregiudicati. Nella notte, verso le ore 3.30 i tre giovani, M.L. DI 19 anni, residente a Terenzio, T.D, 19 anni domiciliato a Parma e B.V., 19enne residente a Parma, hanno cercato di rubare tre auto parcheggiate in strada della Libertà a Vicofertile. Dopo aver infranto i vetri dei mezzi hanno cercato di forzare il blocchetto di accensione ma non ci sono riusciti.

A quel punto hanno deciso di rubare gli oggetti presenti all'interno delle auto. I rumori hanno insospettito i residenti e i proprietari delle auto sono scesi da casa ed hanno visto i tre ragazzi allontanarsi: li hanno intercettati ed hanno chiamato la Polizia. I tre sono stati perquisiti e trovati in possesso di attrezzi da scasso, un cacciavite e un coltello a serramanico, oltre a due penne, iconosciute successivamente dai proprietari dei veicoli, quali oggetti custoditi all’interno delle autovetture. I 3 giovani, all’atto dell’intervento sprovvisti di documenti, sono poi stati accompagnati presso gli Uffici della Questura dove sono stati sottoposti ai rilievi foto-dattiloscopici utili per accertare le rispettive identità personali, mentre gli oggetti trovati in loro possesso sono stati sequestati. I due maggiorenni ed il minorenne sono stati denunciato in stato di libertò per furto aggravato in concorso degli oggetti nelle auto, tentato furto aggravato in concorso delle autovetture e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere, Il ragazzo minorenne è stato riaffidato alla famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento