Cronaca

Municipale, prima decisione di Noè? Agenti in borghese per la Movida

Il nuovo Comandante: "La presenza ricorrente della Polizia Municipale servirà a fare sì che i cittadini si sentano meno soli e più tutelati per garantire il rispetto dei loro diritti"

Si è insediato oggi ai vertici della Polizia Municipale di Parma il nuovo comandante Gaetano NoèIl comandante ha trascorso l’intera mattinata in incontri con i suoi più stretti collaboratori e con l’amministrazione per mettere a punto le linee operative e il programma di attività che dovrà essere messo in atto da qui alla fine della legislatura. Intanto ha già assunto le prime decisioni: nei prossimi giorni agenti della Polizia Municipale, anche in borghese, vigileranno sulle strade della movida, via Farini e via D’Azeglio, per monitorare la situazione, anche in vista dell’entrata in vigore del nuovo regolamento messo a punto dall’assessorato al Commercio. 

“Con questo intervento – fa notare Gaetano Noè - il Comune cerca di rispondere alle esigenze e alle problematiche evidenziate, per ragioni diverse, sia dagli esercenti che dai residenti, e di creare i presupposti per garantire un più puntuale e stringente rispetto delle regole da parte di tutti, assolutamente indispensabile per evitare situazioni di conflitto e di esasperazione che tendono a manifestarsi in situazioni di questo genere. La presenza ricorrente della Polizia Municipale servirà a fare sì che i cittadini si sentano meno soli e più tutelati per garantire il rispetto dei loro diritti. Il discorso vale sia per chi investe per lavorare in un centro storico vivace e partecipato creando occasioni di incontro e di svago, sia chi nella città antica ci vive e non può tollerare di vedere minacciati diritti al riposo e al decoro”.

“Come avevo anticipato – puntualizza l’assessore alla sicurezza Cristiano Casa – attendevo l’arrivo del comandante Noè per poter dare corso a controlli più efficaci e più assidui in ordine al rispetto del regolamento sulla movida. Credo che questa possa essere un a prima risposta positiva alle sollecitazioni e alle richieste avanzate nel tavolo di monitoraggio del febbraio scorso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipale, prima decisione di Noè? Agenti in borghese per la Movida

ParmaToday è in caricamento