rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Vigili del Fuoco, tragedia sfiorata per un guasto. Interrogazione di Pagliari e Maestri

Solo per un caso fortuito non ha avuto gravissime conseguenze il guasto ad uno dei mezzi a disposizione dei Vigili del Fuoco di Parma. I due parlamentari: "Le condizioni attuali dei mezzi sono tali da non garantire l'efficienza dell'indispensabile servizio fornito ogni giorno dal Comando"

Solo per un caso fortuito non ha avuto gravissime conseguenze il guasto ad uno dei mezzi a disposizione dei Vigili del Fuoco di Parma. Durante uno degli interventi, infatti, il semiasse posteriore dell'autopompa normalmente utilizzata nelle operazioni di soccorso si è improvvisamente rotto, provocando il distacco parziale delle ruote e rendendo il mezzo di fatto incontrollabile. 

Una situazione di oggettivo pericolo denunciata con una interrogazione depositata in Senato dal parlamentare Pd Giorgio Pagliari e alla Camera dall'onorevole Patrizia Maestri. “Le condizioni attuali dei mezzi – si legge nei due documenti - sono tali da non garantire l'efficienza dell'indispensabile servizio fornito ogni giorno dal Comando dei Vigili del Fuoco di Parma a tutela dell'incolumità pubblica e della sicurezza dei cittadini. In seguito all'incidente, l'autopompa risulta poi inutilizzabile, circostanza tale da rendere difficoltoso garantire i servizi di soccorso”

Evidenziando le precedenti segnalazioni e richieste di fondi formulate dal Comando dei Vigili del Fuoco di Parma al Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, il testo chiede al governo chiarimenti riguardo le misure che si intendono adottare allo scopo di garantire l'efficienza e al sicurezza dei mezzi e lo stanziamento di fondi adeguati alla loro manutenzione e alla sostituzione di quelli più vetusti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del Fuoco, tragedia sfiorata per un guasto. Interrogazione di Pagliari e Maestri

ParmaToday è in caricamento