Botte e insulti ai Vigili Urbani davanti al Comune

E' successo a Medesano: un uomo ha iniziato ad insultare i dipendenti comunali, poi ha aggredito due agenti della polizia locale, provocando ad uno la rottura del polso: denunciato

Prima ha iniziato ad insultare pesantemente alcuni dipendenti comunali, che si trovavano di fronte al Municipio di Medesano poi ha aggredito due agenti della polizia locale, che sono arrivati sul posto per cercare di fare ritornare la situazione alla normalità. Un uomo, residente a Medesano, è stato protagonista della violenta aggressione nella mattinata in cui si svolge il mercato cittadino. Senza nessun motivo apparente l'uomo, che si trovava tra i banchi del mercato, ha visto alcuni dipendenti del Comune e ha preso ad insultarli, gridando. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della polizia locale: l'uomo ha aggredito entrambi, provocando la rottura di un polso ad uno dei due. Sul posto sono arrivati altri Vigili, per cercare di bloccare l'aggressore: sul posto anche la Croce Rossa di Medesano che ha fornito le prime cure all'agente aggredito. Sono in corso accertamenti per capire le motivazioni dell'aggressione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

  • Lista delle 20 città più belle d’Italia: Fontanellato all'ottavo posto

Torna su
ParmaToday è in caricamento