Berceto, villa dei Casalesi diventa centro sociale: apertura il 26 aprile

La lista degli immobili confiscati alla criminalità organizzata in Emilia-Romagna conta 83 beni. La villa sequestrata al boss Vincenzo Busso sarà inaugurata il 26 aprile dalla vicepresidente della Regione

La villa a Berceto

La lista degli immobili confiscati alla criminalità organizzata in Emilia-Romagna conta 83 beni, tra ville e appartamenti. Alcuni sono già disponibili, altri in via di assegnazione. A dirlo è stata la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Simonetta Saliera, durante una tavola rotonda organizzata a Bologna da 'Libera' su normativa e procedura della confisca dei beni 'mafiosi'. Nell'elenco anche la mega villa del boss dei Casalesi Vincenzo Busso a Berceto (Parma). Trasformata in centro sociale, biblioteca e piscina comunale dopo la ristrutturazione finanziata dalla Regione, sarà inaugurata il 26 aprile proprio dalla Saliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore ha inoltre ricordato che il 28 dicembre 2011 la Regione ha stanziato 2 milioni per 80 progetti finalizzati soprattutto a iniziative pro legalità. I progetti coinvolgeranno 20 mila ragazzi, 200 Comuni, 400 operatori delle amministrazioni pubbliche, 500 ragazzi che parteciperanno ai campi di 'Libera'. Sui costi legati alla ristrutturazione e gestione dei beni confiscati, il sindaco di Bologna Virginio Merola (altro ospite del convegno) ha sottolineato i limiti di spesa imposti dal governo ai Comuni: "Se vivessimo in un Paese noarmale, io li avrei i 3 milioni necessari per ristrutturare Villa Celestina (confiscata e in città, ndr). Ma non posso perché devo accantonarne 50 milioni per il patto di stabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento