Villa Matilde, gli imputati patteggiano: pene tra i 20 ed i 24 mesi

Il sindacato pensionati: "L'ammissione della costituzione di parte civile dello Spi ha un grandissimo valore"

"Lo Spi Cgil di Parma -si legge in una nota- si é costituito parte civile nel processo per i maltrattamenti agli anziani a Villa Matilde, il giudice ha accolto la richiesta del sindacato dei pensionati italiani della Cgil. Tutti e sette gli imputati nel processo hanno patteggiato pene dai 20 ai 24 mesi di reclusione. Prendiamo atto della sentenza e sottolineiamo, come sindacato dei pensionati della Cgil, che episodi di questo tipo creano grande allarme sociale e propongono l'esigenza di una chiara regolamentazione di queste strutture e delle modalità di controllo. In questo senso ci muoviamo a Parma, ma anche verso la Regione che deve affrontare il tema con urgenza e non può chiamarsi fuori. A Parma come in Emilia-Romagna, le strutture private sono in aumento. L'ammissione della costituzione di parte civile dello Spi ha un grandissimo valore che va oltre il caso specifico. Da una parte si riafferma il valore e il senso della rappresentanza di interessi collettivi e dall'altra si sancisce che casi come questo non rappresentano solo lesioni di diritti e di condizioni individuali, ma rappresentano una lesione del diritto collettivo alla dignità personale, che va ben oltre il singolo. Come sindacato siamo pronti alla possibilità di chiedere un risarcimento in sede civile, una volta note le motivazioni della sentenza, risarcimento che poi impiegheremo in interventi sociali". 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Betoniera si ribalta in tangenziale: muore il conducente 31enne

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento